Parchi italiani

CERCA IL TUO PARCO

BIGLIETTI

Caneva Aquapark

Caneva Aquapark

Biglietto intero a data aperta utilizzabile per 1 giorno
€ 26,00
Aquafan
-10%

Aquafan

Biglietto intero a data aperta utilizzabile per 1 giorno
€ 27,00
invece di € 30,00

Castello della Zisa

Italia, Palermo (PA)
Splendido esempio di arte arabo-normanna, il Castello della Zisa, il cui nome deriva dall'arabo al-Aziz, che significa glorioso, magnifico, sorgeva fuori le mura di Palermo, immersa nel verde del grande parco reale di caccia del Genoard. La dimora ospita oggi il Museo d'arte islamica con opere prodotte tra il IX e il XII secolo provenienti dai paesi del bacino del Mediterraneo.

Castello di Bardi

Italia, Bardi (PR)
Arroccato su uno sperone roccioso alla confluenza dei torrenti Ceno e Noveglia, il Castello di Bardi domina la vallata nell'omonimo paese in provincia di Parma e fa parte del Circuito dei Castelli del Ducato. Il maniero offre molti ambienti visitabili ed è sede del Museo della Civiltà Valligiana e di eventi e manifestazioni, come rievocazioni storiche in abiti d'epoca.

Castello di Fénis

Italia, Fénis (AO)
Il castello di Fénis, situato nell'omonimo comune, è uno dei più famosi manieri medievali della Valle d'Aosta. Usato come set cinematografico per la bellezza degli ambienti ed il suo fascino antico, è sede del Museo del Mobile Valdostano ed una meta suggestiva che attira ogni anno migliaia di turisti.

Castello di Fosdinovo

Italia, Fosdinovo (MS)
Immerso nell'incantevole panorama che si estende fra le Alpi Apuane e la costa tirrenica, con i caratteristici paesini a picco sul mare del nord della Toscana, il Castello di Fosdinovo domina l'omonimo borgo medievale situato allo sbocco della Val di Magra verso il mare.
Oggi è un museo, un centro culturale dedicato alla produzione e alla diffusione delle arti contemporanee, una residenza per artisti e scrittori, ed ospita al suo interno anche un piccolo B&B accogliente e suggestivo.

Castello di Gradara

Italia, Gradara (PU)
Situato su una collina, nella provincia di Pesaro e Urbino, il Castello di Gradara è noto per il mito storico-letterario di Paolo e Francesca, il cui dramma d'amore è rievocato da Dante nel V canto dell'Inferno della Divina Commedia. Fra le strutture medievali meglio conservate, la Rocca ospita mostre ed eventi, come "Assedio al Castello", rievocazione storica del lungo assedio del 1446, con figuranti in costume d'epoca ed effetti speciali.

Castello di Issogne

Italia, Issogne (AO)
Sede vescovile fino al 1379, il Castello di Issogne, situato nell'omonimo centro abitato, fu poi affidato a Ibleto di Challant che ne iniziò la trasformazione in elegante dimora in stile gotico-cortese. Il percorso museale, che coniuga le decorazioni e gli arredi di epoca tardogotica e l'allestimento in linea storicista voluto da Vittorio Avondo alla fine dell'Ottocento, non mancherà di affascinare i visitatori con i suoi suggestivi ambienti.

Castello di Masino

Italia, Masino (TO)
A pochi chilometri da Torino, immerso in un immenso parco romantico all'inglese, il Castello di Masino è uno dei tesori tutelati dal FAI e domina da secoli la pianura Canavese da una collina antistante la lunga barriera morenica della Serra di Ivrea.
Gli oltre trenta ambienti affrescati e con ricchi arredi, sono la testimonianza culturale di secoli di storia piemontese ed italiana, con allestimenti che rappresentano gli stili ed i gusti artistici delle diverse epoche.

Castello di Miramare

Italia, Grignano (TS)
Il Castello di Miramare a Trieste, sorge su un promontorio roccioso a picco sul mare ed è il risultato della combinazione di diversi stili fusi armoniosamente fra loro, dal gotico al medievale e il rinascimentale. Oggi Museo Storico, il maniero comprende suggestive sale arredate ed una vasto parco che si estende su una superficie di 22 ettari ricco di pregiate specie botaniche.

Castello di Montebello

Italia, Torriana (RN)
Il Castello di Montebello, sorto come rocca difensiva in epoca romana, domina la valle del Marecchia e dell'Uso da una collina dell'entroterra riminese e conserva pregiati arredi d'epoca, oltre a quadri ed una splendida collezione di forzieri e cassapanche. Sul Castello aleggia la leggenda del fantasma di Azzurrina, la bambina albina figlia del feudatario di Montebello scomparsa nei sotterranei in un tempestoso pomeriggio del solstizio d'estate del 1375.

Castello di Poppi

Italia, Poppi (AR)
Il Castello dei Conti Guidi domina la valle del Casentino e lo splendido borgo medievale di Poppi, ospita il Museo della battaglia di Campaldino con un plastico di Mario Venturi e, come ogni maniero che si rispetti, ha il suo fantasma: la licenziosa Matelda, rinchiusa nella Torre del Diavolo dopo aver gettato in un pozzo i suoi numerosi sfortunati amanti.

Castello di Racconigi

Italia, Racconigi (CN)
Il Castello di Racconigi, situato nell'omonima località a pochi chilometri da Torino, dopo essere stato per secoli la dimora di principi e re, è oggi un Museo-Residenza aperto al pubblico e fa parte del circuito delle Residenze Sabaude del Piemonte. Il Castello è circondato da uno splendido parco storico progettato dall'architetto della Reggia di Versailles André le Notre nel XVII secolo.

Castello di Rivalta

Italia, Rivalta Trebbia (PC)
Situato sulle sponde del fiume Trebbia nel Comune di Gazzola, in provincia di Piacenza, il Castello di Rivalta fa parte del Circuito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ed è un imponente complesso fortificato circondato da un Parco alberato di impianto settecentesco. Molte le sale visitabili con mobili, quadri, tappeti ed oggetti d'epoca.

Castello di Saint-Pierre

Italia, Sant-Pierre (AO)
Il Castello di Saint-Pierre, situato a Tache, ad 8 Km da Aosta, è uno dei più antichi della regione e si erge su un promontorio roccioso che domina l'omonimo borgo. Il maniero è oggi sede del Museo Regionale di Scienze Naturali, articolato in 9 Sale che illustrano l'ambiente naturale valdostano nei suoi molteplici aspetti.

Castello di Vigoleno

Italia, Vernasca (PC)
Immerso nel verde delle macchie boschive e dei vigneti del Comune di Vernasca, il Castello di Vigoleno fa parte del circuito dei Castelli del ducato di Parma e Piacenza e rappresenta, con l'omonimo borgo medievale nel quale si erge, un prezioso esempio di complesso sistema difensivo fortificato. All'interno vi è anche un suggestivo B&B per un soggiorno dall'atmosfera indimenticabile nelle eleganti Suites con arredi d'epoca.

Castello Estense

Italia, Ferrara (FE)
Lo splendore del Castello, detto anche Castello di San Michele, uno dei pochi in Europa circondato da un fossato ricolmo d'acqua, ha richiamato celebri registi che lo hanno utilizzato come set cinematografico, come Vittorio De Sica nel "Giardino dei Finzi Contini", ed è il simbolo della città di Ferrara.

Castello Lancellotti

Italia, Lauro (AV)
Situato in Irpinia, nei pressi di Nola, sul "primo sasso" del Vallo di Lauro, Castello Lancellotti è una delle più suggestive residenze d'epoca della Campania.
Museo storico e location per eventi privati e manifestazioni culturali, il maniero ha origini antecedenti l'anno Mille, come testimonia la presenza di fregi normanni.

Castello Odescalchi

Italia, Bracciano (RM)
Il Castello Odescalchi a Bracciano, in provincia di Roma, edificato su una preesistente rocca della famiglia Di Vico, venne aperto al pubblico nel 1952 per volere del principe Livio IV Odescalchi e raccoglie gli arredi e le opere d'arte collezionati dal principe Baldassarre dalla metà dell'Ottocento.

Castello Pallotta

Italia, Caldarola (MC)
Situato nel cuore delle Marche, nella provincia di Macerata, il Castello domina l'incantevole borgo medievale di Caldarola e conserva la doppia cinta muraria con mastio e torrione quadrangolare, oltre ad un ponte levatoio ancora funzionante e ai camminamenti di ronda con merlatura guelfa. I suggestivi ambienti interni incantano il visitatore con gli arredi d'epoca, gli affreschi cinquecenteschi di Simone de Magistris e le collezioni di armi, carrozze, calessi e finimenti.

Castello Quistini

Italia, Rovato (BS)
Conosciuto anche come Palazzo Porcellaga, Castello Quistini è un maniero privato, ma è possibile visitare alcune sale, come la Sala Grottesca con decorazioni ottocentesche ed il maestoso Salone di 150 mq ad unica campata, oltre al grande giardino botanico di circa 10.000 mq con una collezione di 1500 varietà di rose, fra antiche, moderne e inglesi.

Cavallino Matto

Italia, Castagneto Carducci (LI)
Il Cavallino Matto, immerso nel verde della pineta che costeggia le spiagge tirreniche, a Marina di Castagneto, è il più grande parco divertimenti della Toscana. Esteso su una superficie di 70.000 mq, offre numerose attrazioni che non mancheranno di stupire grandi e piccini, come Freestyle, il primo Stand Up Coaster in Italia! Un ottovolante su cui il giro si fa in piedi ad una velocità di 90Km/h e un'altezza di circa 30 m, con vertical loop, vortici e camel jump.

CerviAvventura

Italia, Cervia (RA)
Con i suoi 32 ettari di pineta, all'interno del Parco Naturale di Cervia, CerviAvventura è il Parco che propone tante divertenti attività a contatto con la natura. I percorsi sospesi tra gli alberi sono di varia difficoltà per accontentare tutti i gusti, dai bambini ai ragazzi e gli adulti più preparati fisicamente.

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti per ricevere news, eventi, consigli e promozioni speciali sul mondo dei parchi!

Copyright © 2019 by GajaLab P.Iva 06559541005 - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia dei contenuti  non autorizzata