Clicca Mi piace per rimanere in contatto anche nei social

Novità 
News dai parchi

Villa Adriana aperta giorno e notte con ingresso gratuito

1173
0:00
151111
Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo anche quest'anno aderisce, insieme agli altri Stati Europei, alle Giornate Europee del Patrimonio 2013, ideate nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione europea con l'intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. In Italia l’apertura gratuita al pubblico avrà luogo il giorno sabato 28 settembre 2013.

L'ingresso gratuito all'Area Archeologica comprende anche la visita all'Antiquarium del Canopo, dove è in corso la Mostra dal titolo ‘Marguerite Yourcenar. Adriano, l’antichità immaginata’ (28 marzo – 3 novembre 2013.

A Villa Adriana è prevista anche l'apertura gratuita notturna ricca di eventi dalle 20 alle 24, in quanto il sito partecipa al progetto ‘Una notte al Museo’.

In occasione del terzo appuntamento di apertura serale sarà possibile visitare il percorso principale dell’Area Archeologica di Villa Adriana illuminato, compreso il suggestivo effetto di luci sull’acqua in uno dei luoghi simbolo della residenza imperiale, il Canopo. Sarà visitabile anche la mostra ‘Marguerite Yourcenar. Adriano, l’antichità immaginata’ (28 marzo – 3 novembre 2013).

Alle ore 21.30 presso la zona del Canopo avrà luogo lo spettacolo “I misteri dell’anima - One man show poetico” di Vincenzo Bocciarelli, promosso dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale.

Prendendo in prestito parole e pensieri di grandi autori, l’artista Vincenzo Bocciarelli realizza un viaggio poetico alla ricerca della compenetrazione fra arte pittorica e poesia. Vengono riproposti i quattro elementi alchemici associati ai sensi dell’esistenza: l’amicizia è l’aria, l’amore è il fuoco, la morte è la terra, la vita è l’acqua. Sulle musiche del M° Antonio Nasca, il violinista M° Andrea Granatiero e la danzatrice Simona Malpiedi realizzeranno il contesto in cui la rappresentazione scenica svelerà agli spettatori “I misteri dell’anima”.

Nella sua brillantissima carriera, Vincenzo Bocciarelli è stato a lungo impegnato a teatro con Giorgio Strehler, dalla cui scuola proviene, con Theodoros Terzopoulos, con Giorgio Albertazzi e con Glauco Mauri, partecipando a rappresentazioni di successo in tutto il mondo. All'attività teatrale ha affiancato una nutrita esperienza in fiction assai care al pubblico, come “Il bello delle donne”, “Incantesimo”, “Cinecittà”, “Orgoglio”, accanto al cinema impegnato con Florestano Vancini, che lo ha diretto in “E ridendo l’uccise”.

La sua sensibilità per l'antico e per i luoghi laziali si coglie nella partecipazione di successo a “L’inchiesta”, uscito negli Stati Uniti, nel ruolo complesso di Caligola, e nella toccante interpretazione nel documentario “Carvilius. Un enigma dell’antica Roma”, per Discovery Channel, in cui affronta il personaggio di T. Carvilius Gemellus, il giovane sepolto nella tomba di Grottaferrata scoperta qualche anno fa.

Lo spettacolo a Villa Adriana si colloca dunque in un'atmosfera e in un sentire ben noto all'attore, che si cimenterà nell'impegnativa formula dell' “One man show” sullo sfondo unico del Canopo di Villa Adriana. (info@vincenzobocciarelli.com)

Tra le altre iniziative della serata, il Concessionario per i servizi di biglietteria, Società Coopculture, propone al pubblico ‘Lettera ad Adriano’, una visita emozionale ispirata alla mostra, per rivivere la narrazione ancora parlante dei luoghi che ispirarono ‘Memorie di Adriano’, il celebre romanzo della scrittrice franco-belga.

Il visitatore sarà accompagnato in un viaggio della memoria, che si svolge tra la passione di Marguerite Yourcenar per l’antico, il suo amore per la Villa e l’ascolto emozionante del racconto della vita dell’imperatore espresso dalla ‘voce’ delle rovine. Un archeologo rileggerà infatti celebri brani dell’opera della Yourcenar nei luoghi in cui quei passi sono stati ambientati. Nel percorso è contemplata la visita all’esposizione in corso.

L'inizio della visita emozionale è alle ore 21.30 dal locale del Plastico e termina alle ore 23.00 presso il Canopo. Si consiglia la prenotazione.

In occasione di questo terzo appuntamento serale, il concessionario per i servizi di biglietteria propone anche una particolare edizione di ‘Lettera ad Adriano’ per i visitatori non vedenti e ipovedenti. Durante il percorso, accanto al racconto della storia della villa e della genesi del romanzo, sarà possibile, compatibilmente con le condizioni di sicurezza, toccare alcune delle opere in mostra nell’Antiquarium.

L’inizio del percorso per non vedenti e ipovedenti è alle ore 21.00 dal locale del Plastico e termina alle ore 22.30 presso il Canopo. Per la visita, gratuita per non vedenti e ipovedenti e i loro accompagnatori, è richiesta la prenotazione telefonica obbligatoria.

Si fa presente che il percorso di visita notturno della Villa, coincidente con quello principale dell’Area Archeologica, è accessibile con carrozzine per portatori di disabilità motoria con accompagnatore.

Orario apertura diurna: 9.00 – 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 17.30); orario museo 10.00 – 18.30
Orario apertura serale : 20.00 – 24.00 (la biglietteria chiude alle ore 23.00); orario museo: 20.00 – 23.30

Costo del biglietto di ingresso all’Area Archeologica e all’Antiquarium del Canopo: gratuito
Costo della visita emozionale con prenotazione: € 5,00 (prezzo speciale per evento ‘Una notte al Museo’)

Per informazioni: biglietteria Area Archeologica di Villa Adriana: +39 0774382733
sito web: www.coopculture.it

Comunicato stampa Area Archeologica di Villa Adriana


Ti potrebbe anche interessare

Commenta

Copyright© 2012-2017 ItaliaParchi.it - P. Iva 06559541005 - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia dei contenuti, anche parziale, non autorizzata