Clicca Mi piace per rimanere in contatto anche nei social

Novità 
News dai parchi

Fisichella visita Rainbow Magicland

1020
0:00
101111
E’ proprio il caso di dirlo, la passione per la velocità non tramonta mai, anche quando un pilota lascia la  massima serie, dopo 14 stagioni di Formula Uno. E’ il caso di Giancarlo Fisichella, uno dei più grandi piloti
italiani, che ha deciso di andarsi a divertire e mettersi alla prova sulle attrazioni del nuovo parco Rainbow MagicLand di Roma Valmontone.

Accompagnato dal figlio Cristopher, “Fisico” ha sfidato gli ospiti del parco nel circuito delle mini vetture
di “Formula Cars”, una delle nuove attrazioni 2013 del parco, guidando a fianco dei normali visitatori, tra
lo stupore degli avversari e le consuete foto di rito a fine gara.

Ma l’adrenalina più importante è venuta dalla prova su “Shock”, il coaster lanciato di Magicland, che
accelera da 0 a 100 km/h in poco più di 2 secondi: “E’ stato come riprovare l’emozione della partenza
del gran Premio di Formula Uno” ha dichiarato il pilota Romano “anche se Shock è più veloce in
accelerazione, perché le macchine pagano in partenza la mancanza di grip del pneumatico che deve
andare in temperatura”

Non poteva mancare l’appuntamento con i motori dello “Stunt Show”, lo spettacolo acrobatico del parco,
con Fisichella in prima fila tra i “colleghi” piloti.

La precisione del pilota di Formula Uno si è vista infine in Huntik 5D, “shooting ride” dove bisogna colpire
mostri e creature da brivido, dove Fisichella ha ottenuto uno dei migliori punteggi della giornata tra gli
oltre 8.000 visitatori del parco.

Fisichella, che quest’anno corre su Ferrari nel Campionato del Mondo Endurance, ha annunciato che tornerà
al parco nelle prossime settimane con la moglie e la figlia più piccola di 3 anni.

Comunicato stampa Rainbow Magicland

  Risparmia 5 € sul biglietto di ingresso di Rainbow grazie alla partnership con ItaliaParchi.it

Ti potrebbe anche interessare

Commenta

Copyright© 2012-2017 ItaliaParchi.it - P. Iva 06559541005 - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia dei contenuti, anche parziale, non autorizzata