Info e mappa

Mappa Castel Thun

Indirizzo

Via Castel Thun 1
Vigo di Ton TN

Telefono

0461/657816

Email

info@buonconsiglio.it

Sito web

www.castelthun.com

Orari e biglietti

Orari

Aperto tutto l'anno dalle 9:30 alle 17:00.
Fino al 24 marzo 2019 e dal 5 novembre aperto solo il sabato e la domenica,
dal 26 marzo al 3 novembre dal martedì alla domenica (con orario di apertura prolungato alle 18:00);

Chiuso tutti i lunedì non festivi, il 25 dicembre ed il 1° gennaio.

Aperture straordinarie
- da sabato 22 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019, da sabato 21 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020
- lunedì: 24 dicembre 2018, 31 dicembre 2018, 22 e 29 aprile 2019, 23 e 30 dicembre 2019, i lunedì dal 15 luglio al 2 settembre 2019.

Biglietti

Intero: € 8
Ridotto: € 6 (over 65 e gruppi di oltre 15 persone)
Ridotto Giovani: € 5 (ragazzi tra i 15 e i 26 anni)
Gratis i ragazzi fino ai 15 anni, le scolaresche, le forze dell'ordine e i disabili con i loro accompagnatori
Agevolazioni per famiglie

Visite guidate ad orario fisso: € 3 a persona

Possibilità di prenotare visite guidate e di acquistare Biglietti Unici 5 Sedi che comprendono l'ingresso al Castello del Buonconsiglio, Castel Beseno, Castello di Stenico, Castel Thun, Castel Caldes.

Il castello

Castel Thun, sede principale di una delle più importanti casate della scena trentina e mitteleuropea, i de Tono, che variarono poi il loro nome nella forma tedesca "Thun", è situato nella splendida cornice della valle di Non in provincia di Trento.

Costruito nel XIII secolo, il Castello subì nel corso del tempo diverse trasformazioni, molte delle quali realizzate nel 1500 e fu abitato dai Thun fino al 1992, quando venne acquisito dalla Provincia autonoma di Trento. Oggi la dimora è una delle sedi del Museo Castello del Buonconsiglio ed incanta i visitatori con i suoi arredi originali, la collezione di armi, la raccolta di slitte e carrozze, la pinacoteca con opere di Jacopo Bassano, Joseph Bergler e Giovanni Battista Lampi, la preziosa Biblioteca e la raffinata argenteria.

La struttura gotica del Castello, di cui il palazzo comitale costituisce la parte più antica, è ingentilita da ampi giardini e circondata da articolate fortificazioni con torri di vedetta, possenti mura, bastioni lunati e fossati. Notevole l'imponente Porta Spagnola del XVI secolo in conci bugnati disposti a raggera.

L'ingresso al palazzo è preceduto da un lungo Colonnato e nell'atrio è visibile un antico recipiente per l'olio scavato nella pietra. Interessanti la Torre Basilia, l'opposta Torre della Biblioteca con il soffitto decorato a stucchi barocchi e la Cappella dedicata a S. Giorgio con un ciclo di affreschi di scuola tedesca della seconda metà del XV secolo.

Fra le splendide sale riccamente decorate ricordiamo la cinquecentesca Stanza del Vescovo dove abitò il Principe Sigismondo Alfonso, completamente rivestita in legno di cirmolo, con il soffitto a cassettoni, la preziosa porta intarsiata, lo stemma della famiglia Thun ed il letto a baldacchino ornato di damaschi rossi; la Stanza dei Morti, dedicata alle veglie funebri; la Stanza del Camino, con un pregiato caminetto rinascimentale e la Sala d'Armi. Da non perdere anche la Stanza dei vampiri, una curiosa sala attrezzata per osservare le abitudini di una rara specie di pipistrelli che ha scelto il Castello come propria dimora.

Castel Thun offre una magnifica vista panoramica sulla valle ed ospita mostre ed eventi.
A cura della Redazione di ItaliaParchi.it
Vietata la riproduzione. Si prega di segnalare a info@italiaparchi.it eventuali variazioni, errori o inesattezze.

Previsioni meteo

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti per ricevere news, eventi, consigli e promozioni speciali sul mondo dei parchi!

Copyright © 2019 by GajaLab P.Iva 06559541005 - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia dei contenuti  non autorizzata