Italia Parchi - il portale dedicato a tutti i parchi italiani

Grotte di Frasassi

Uno spettacolo naturale unico al mondo

5558A52D676854BE28BD749D22D8A7F0.jpg1D1C99409A412D7017FC51F0EBB0F9FA.jpgF2EFFAF50AFA97AB92437589CAF5351B.jpg3772513D6C038BCFF64450A020B325B3.jpgCCC039D0D3B11CEDA67A93F6EFB2F0BE.jpg9DDB6C8C562531BB0DD82CCE4B371094.jpgECEB6E6EF3501780472D4B61A59C1CE5.jpg481BF6B97F96423516D540E5D93BCCED.jpgDD28B528856DEDE42B38575CF0485263.jpg1F8F9D2C6FDFAC3A6A7B365997F3E310.jpgADCA2B9F55D44D6B73BB7CA1B8F78082.jpgniagara.jpg
Situate nel Comune di Genga, in provincia di Ancona, le Grotte di Frasassi sono il più grande complesso ipogeo d'Europa, con 30 Km di cavità sotterranee scoperte nel 1971. Le Grotte, visitabili con un percorso guidato lungo circa 1,5 Km della durata di poco più di un'ora, conservano straordinarie sculture naturali dalle dimensioni notevoli e le forme curiose, create da un lento stillicidio durato milioni di anni. 

La visita si svolge ad una temperatura costante di 14° con un'umidità del 90%, è bene quindi vestirsi adeguatamente ed indossare scarpe comode. Il percorso è facilmente accessibile ed attrezzato con passerelle, gradini ed illuminazione. La prima Sala che si incontra è l'Abisso Ancona, un'enorme cavità che potrebbe contenere per intero il Duomo di Milano. In questi ampi spazi si perde il senso delle proporzioni, cosicché una stalattite lunga ben 7,40 m, detta Spada di Damocle, sembra pendere piccola dalla cupola superiore della grotta.

Numerose le formazioni calcaree che vi sorprenderanno per colori e forma a cui sono stati dati nomi fantasiosi, dall'imponente gruppo di stalagmiti millenarie dette "I Giganti" al Cammello, dalla Madonnina al Castello delle Streghe, dalla Cascata del Niagara, una bianchissima colata di calcite di notevoli dimensioni, alla "Fetta di pancetta" ed il Laghetto cristallizzato.

La successiva Sala è detta Sala 200 per via della sua lunghezza, mentre il Grand Canyon è caratterizzato da gole e crepacci con cavità allagate dalle acque del fiume Sentino. Suggestive le cosiddette Canne d'Organo, un gruppo di stalattiti parallele, e la Sala delle Candeline, con tante esili stalagmiti che s'innalzano ai bordi di un laghetto. Da non dimenticare la Sala dell'Orso, con pozzi dai quali sgorgano acque sulfuree, e la Sala Infinito.

Le Grotte di Frasassi, uno degli spettacoli più suggestivi offerti dalla natura, sono gestite dal Consorzio Frasassi ed offrono, oltre al classico percorso turistico, Speleo Avventura con i Percorsi Azzurro e Rosso e proposte didattiche per le scuole.
Aperto tutto l'anno ad eccezione delle seguenti date: 4, 25 dicembre e dal 10 al 30 di gennaio.
Dal 1° marzo al 31 ottobre gli orari fissi per le visite sono: 10:00-11:00-12:00-14:30-16:00-17:00, dal 1° luglio al 15 settembre ingresso anche alle 18:00.
Nel mese di agosto, nei ponti e nelle festività orario continuato con ingresso ogni 10 minuti.
Dal 1° novembre al 28 febbraio è in vigore l'orario invernale con ingressi alle 11:30 e alle 15:30 dal lunedì al venerdì, 11:30-14:30-16:30 il sabato, e 10:00-11:00-12:00-14:30-16:00 e 17:00 la domenica e le festività.
Si consiglia di raggiungere la biglietteria 30 minuti prima dell'orario stabilito per la visita.

Tariffe:
Intero: € 15,50
Ridotto: € 13,50
(militari, over 65, studenti universitari, giornalisti, professori, invalidi, speleologi e possessori di un biglietto AGTI)
Bambini e Gruppi: € 12 (ragazzi dai 6 ai 14 anni e gruppi di almeno 20 persone)
Scolaresche: € 10 per la visita classica (un docente gratis ogni 15 ingressi); € 12 per la visita didattica (un docente gratis ogni 15 ingressi)
Gratis i bambini fino a 6 anni di età, i portatori di handicap con i loro accompagnatori e i residenti nel Comune di Genga.

La tariffa comprende il trasferimento con navetta alle Grotte, la visita guidata e gli ingressi al Museo Speleo-paleontologico di San Vittore e al Museo di Genga-Arte Storia Territorio.

E' possibile effettuare anche visite speleologiche con i percorsi Azzurro (2 ore) a € 35 a persona, Azzurro per le scuole € 25, e Rosso (3 ore) a € 45.

Orari Museo speleo - paleontologico e Museo di Genga. Arte Storia e Territorio
-Dal 1° Novembre al 14 Marzo: dal Lunedì al Venerdì dalle 15.00 alle 18.00
Sabato, Domenica e Festivi dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
-Dal 15 Marzo al 30 Ottobre: Tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Indirizzo:
Largo Leone XII, 1
60040 Genga (AN)

In auto:
Autostrada A14 Bologna-Canosa Uscita Ancona Nord.
Superstrada SS76 Ancona - Roma, Uscita Genga (25 minuti d'auto dal casello autostradale).
ConcrezioniConcrezioni
AmbientiAmbienti
Visita guidataVisita guidata
SpotSpot
Viaggio ipogeoViaggio ipogeo
Prima di usufruire delle informazioni di questa pagina, l'utilizzatore è tenuto a verificarle attraverso il sito o i canali ufficiali del parco. 
ItaliaParchi.it non si ritiene responsabile per eventuali errori, omissioni o cambi di programma.
Per qualsiasi tipo di segnalazione contattateci all'indirizzo email segnalazioni@italiaparchi.it