Italia Parchi - il portale dedicato a tutti i parchi italiani

Grotta di Bossea

Una delle grotte turistiche piĆ¹ spettacolari d'Italia

809F146848A6EF593A0788F1639575EF.jpg49330071E33A5EAD611015A6FA250F9E.jpg4B9577013CA5A6B5718389716CC05066.jpg1AA1C66344A07A177414BE3961F2BAEF.jpgD28AB3FD739B3D8B6DDF2487985860E9.jpgFF23A2B5C8B79EB98FF992B249AFFF55.jpgBC79AC18A4566B11B1E75D6D1939AD8D.jpg6B301A56768389062B158180C16DBEC3.jpg23B0733A9C2217970486F341B16A0EB8.jpg42CD983F8F831BDB5335951EBCE7AC72.jpgF4B0C09E151C5BB9B49CE932471A7EDB.jpg727D25EB1AF7F46B135474833D0DCF46.jpg
La Grotta di Bossea si trova in un'area protetta gestita dall'Ente Parchi del Marguareis nel comune di Frabosa Soprana, fra la Conca di Prato Nevoso ed il torrente Corsaglia, a 836 m di quota.

Estesa per circa 2 Km con un dislivello di quasi 200 m, la Grotta è suddivisa in una zona superiore con strette gallerie sovrapposte, ed una inferiore attrezzata per la visita turistica, comunicanti fra loro attraverso la cascata del Lago di Ernestina.

La visita guidata dura circa un'ora e 30 minuti e si snoda lungo un percorso con passerelle e scalinate che si affacciano sui suggestivi canyon scavati nella roccia dal fiume sotterraneo che accompagna i visitatori con il suo fragore, formando cascate e placidi laghetti.

La temperatura all'interno della Grotta si mantiene ad un livello costante di 9°C con un tasso di umidità del 100%, è bene quindi vestirsi in modo adeguato ed indossare scarpe comode con suola antiscivolo.

Attraversato il corridoio che collega il Terminal alle Grotte, si giunge al primo dei vasti ambienti che caratterizzano questo suggestivo luogo, con magnifiche concrezioni dalle mille forme e sfumature di colore: stalattiti, stalagmiti alte più di 10 m, imponenti colonne e raffinati trine e panneggi creati dalla natura nel corso dei millenni.

Si passa così dalla Sala del Baldacchino alla Sala delle Frane, dalla Sala Garelli alla Sala del Tempio, che ospita lo scheletro di un esemplare di Ursus Speleo, il grande plantigrado vissuto nelle grotte del Cuneese durante l'Era Quaternaria.

La visita, dopo la salita detta del Calvario, prosegue attraversando il ponte d'Ortensia che porta al Lago di Ernestina con la sua famosa cascata, dalla quale si torna indietro lungo un altro percorso per godere di altri fantastici scorci sulle pareti a strapiombo della formazione carsica.

La fauna della Grotta è particolarmente ricca con oltre 50 specie, di cui 10 endemiche, come il Ragno Troglohyphantes Pedemontanum. Proprio per questa sua peculiarità, e per approfondire la genesi del sistema carsico e le sue caratteristiche idrografiche, la Grotta dal 1969 è sede di una Stazione Scientifica del Gruppo Speleologico Alpi Marittime del CAI di Cuneo, il cui laboratorio è situato nella caverna detta Sacrestia.

Il Parco della Grotta di Bossea dispone di un ristorante ed organizza eventi, come concerti natalizi e la mostra permanente di arte contemporanea, inserita nello scenario antico e suggestivo formato dalle concrezioni.
Aperto tutti i giorni tranne il 25 dicembre ed il 1 gennaio con ingressi alle 10:00, 11:30, 15:00 e 16:30 nei giorni feriali; 10:00, 11:30, 14:30, 16:00 e 17:30 la domenica e i festivi.

Tariffe
Intero: € 11
Ridotto: € 8
(bambini dai 3 ai 10 anni)
Gruppi: € 9 (minimo 25 persone con 1 ingresso gratuito ogni 25 paganti)
Scolaresche: € 6 (percorso completo); € 4 (percorso ridotto). Insegnanti gratis
Gratis i bambini di età inferiore ai 3 anni e i portatori di handicap (agli accompagnatori di questi ultimi è applicata una tariffa speciale di € 9).
Indirizzo:
Frazione Fontane
12082 Frabosa Soprana (CN)

In auto:
Autostrada A6 Torino-Savona Uscita Mondovì, proseguire in direzione SS28 Col di Nava, svoltare poi a destra per la SP36 direzione Vasco ed infine percorrere la SP183 direzione Corsaglia Grotta di Bossea.
PresentazionePresentazione
La visitaLa visita
CaratteristicheCaratteristiche
Oltre il percorso turisticoOltre il percorso turistico
StalagmiteStalagmite
Sala delle FraneSala delle Frane
Galleria superioreGalleria superiore
Sala del TempioSala del Tempio
Lago di ErnestinaLago di Ernestina
Cascata sotterraneaCascata sotterranea
ConcrezioniConcrezioni
Stazione ScientificaStazione Scientifica
Prima di usufruire delle informazioni di questa pagina, l'utilizzatore è tenuto a verificarle attraverso il sito o i canali ufficiali del parco. 
ItaliaParchi.it non si ritiene responsabile per eventuali errori, omissioni o cambi di programma.
Per qualsiasi tipo di segnalazione contattateci all'indirizzo email segnalazioni@italiaparchi.it