Italia Parchi - il portale dedicato a tutti i parchi italiani
Sei in Parchi avventuraParco del Pitone

Parco del Pitone

Il parco avventura con fattoria didattica nel cuore della Valcalepio

pitone_facebox.jpgPAN_0272 (1) .jpgpitone00_facebox.jpgPAN_0453.jpgPAN0449.jpgPAN77.jpgPAN566.jpgPAN_0600.jpgPAN_0528.jpgPAN_0496.jpg7F9721BBEB2D404E1E470C2C8E1A848E.jpg837D4982C45435F04F4B6ED5AAD59A02.jpg
Il Parco del Pitone si estende su una superficie di circa 20.000 mq nel querceto secolare di Gandosso, in provincia di Bergamo, e dispone di un Bosco Sospeso dove cimentarsi in cinque avventurosi percorsi di difficoltà ed altezza crescenti, adatti a tutti a partire dai 3 anni.

L'accesso ai percorsi è preceduto da un briefing iniziale in cui lo staff qualificato del Parco equipaggerà i visitatori ed illustrerà le norme di sicurezza che verranno poi testate su un apposito percorso pratica.
Ai bambini più piccoli, a partire dai 3 anni, sono dedicati il Percorso Giallo e Verde Baby che, facili e divertenti, si sviluppano a poca altezza da terra.

Per bambini più grandi, ragazzi e adulti a partire dai 125 cm di statura, ci sono il Percorso Verde, medio-facile, che si sviluppa ad un massimo di 2 m da terra, con tronchetti di legno, teleferiche e piattaforme, ed il Blu, per il quale i bambini fino a 7 anni necessitano di un accompagnatore; è di media difficoltà e prevede ostacoli, trappole, ponti tibetani, liane e passerelle, situati dai 3 agli 8 m di altezza.

I più temerari possono infine provare il Percorso Rosso, il più difficile, accessibile dai 140 cm di altezza, con tirolesi, tronchi oscillanti e altri avventurosi ostacoli.

Nel bosco è possibile anche praticare birdwatching dagli antichi roccoli utilizzati per la caccia e, con un contributo aggiuntivo alla tariffa dei percorsi, prendere lezioni di arrampicata ed esercitarsi sul Boulder presente nel Parco.

Il Parco del Pitone dispone di una Fattoria Didattica che propone laboratori ed attività nel bosco atte a sensibilizzare i visitatori al rispetto dell'ambiente e a sviluppare il loro spirito di osservazione; si organizzano inoltre Settimane Verdi, escursioni con guida botanica (la domenica dalle 14:30 alle 16:30), cacce al tesoro, orienteering, eventi e feste di compleanno.
Aperto da aprile ad ottobre 2016 dalle 10:00 alle 19:00, il fine settimana e i festivi.
Dal 27 luglio alla fine di agosto aperto tutti i giorni, ad ottobre solo la domenica dalle 11:00 alle 18:00.
I sabato di maggio, giugno e settembre (ad eccezione del 5), nei giorni feriali dell'ultima settimana di luglio e della prima e l'ultima di agosto, il parco sarà aperto solo nel pomeriggio dalle 14:00 alle 19:00.
Aperture fuori calendario su prenotazione per gruppi di minimo 15 persone.

L'entrata al Parco è gratuita si pagano solo le attività.

Tariffe
Intero: € 12 
(1 ora); € 16 (2 ore); € 19 (3 ore); € 25 (giornaliero)
Ridotto (bambini fino a 125 cm di altezza): € 9 (1 ora); € 13 (2 ore); € 16 (3 ore); € 22 (giornaliero)
Sconti per residenti, gruppi e famiglie
Indirizzo:
Località Pitone, 9
24060 Gandosso (BG)

In auto:
Da Grumello: Autostrada A4 Uscita Grumello/Telgate. Prendere la direzione per Grumello, attraversare il passaggio a livello, proseguire lungo il viale e, alla fontana, prendere la strada per la collina. Dopo 5 km si arriva a Gandosso. Proseguire per Parco del Pitone.

Da Sarnico: dirigersi verso Bergamo e, dopo 3 km, all’altezza di Credaro, prendere la direzione Gandosso. Dopo circa 4 km e si arriva al Parco del Pitone.

Si consiglia di parcheggiare superata la Chiesa Parrocchiale di Gandosso, in via degli Alpini, o in prossimità del cimitero e raggiungere a piedi il Parco che dista circa 300 mt.
Prima di usufruire delle informazioni di questa pagina, l'utilizzatore è tenuto a verificarle attraverso il sito o i canali ufficiali del parco. 
ItaliaParchi.it non si ritiene responsabile per eventuali errori, omissioni o cambi di programma.
Per qualsiasi tipo di segnalazione contattateci all'indirizzo email segnalazioni@italiaparchi.it