Italia Parchi - il portale dedicato a tutti i parchi italiani

Parco Grancia

Il parco storico-rurale e naturalistico della Basilicata

D3D087698A3B6A7EB5ED5FB03C94FC8C.jpg9D63DB3077F8BF93AA20EA7CA8F5A611.jpg6FDACA2D5710EDAF502FC3D8E54F1476.jpg84B61F03FD6475A5D0E442A7904024CF.jpg2B83F016952185655C6A23D257CE2FF1.jpgEC830A83DC7D50683B27565EA2805FD9.jpg8CAACFC4CDB7ACEEB94AD77493193FE1.jpgADA41C8DAC7CBA7103EEEE0F772B5DCA.jpg41EE839E3C356B49B5CF31106BFC3809.jpgF918DD3B888D3AB6769599E1FBB13AC0.jpg45F691CFDE971B220B823EFD16ECC33F.jpgB2F1AD5236FCEB35D69A65D3B5D4705D.jpg
Il Parco Grancia è il primo parco storico rurale d'Italia e si sviluppa su una superficie di 50 ettari in uno scenario naturale di rara bellezza, alle spalle di Brindisi Montagna, borgo storico della Basilicata. Diviso in 6 aree attrezzate, offre diverse attrazioni per grandi e piccini, come concerti, spettacoli, rappresentazioni teatrali, illustrazioni di antichi mestieri ed esposizioni di prodotti tipici della tradizione rurale lucana.

All'ingresso, sarete accolti da artisti di strada e allegri briganti e soldati che, in costume d'epoca, animano i sentieri del bosco. Nel Sentiero dei Rapaci potrete ammirare diverse specie di questi splendidi animali che si esibiscono in dimostrazioni di volo mirato guidati da maestri falconieri nell'Anfiteatro delle Aquile.

Per i bambini c'è il Teatro dei Burattini che mette in scena una favola musicale, e poi laboratori, passeggiate sul carretto trainato dai buoi o a dorso d'asino e una fattoria didattica. Da non dimenticare gli accampamenti medievali, le escursioni naturalistiche, i concerti, le giostre equestri, la Foresta fantastica, il mercato, in cui gli artigiani mostrano i mestieri tradizionali delle loro terre, e diversi eventi enogastronomici e culturali.

Ma l'attrazione principale del Parco Grancia è il Cinespettacolo "La Storia Bandita", il più grande spettacolo multimediale d'italia, una rappresentazione di teatro popolare cui partecipano oltre 400 persone fra attori e comparse, che va in scena in estate all'imbrunire, nella suggestiva cornice della foresta, con il castello normanno di Brindisi Montagna per sfondo.

A cavalieri, danzatori e attori si affiancano proiezioni cinematografiche sulla montagna e sull'acqua e straordinari effetti speciali pirotecnici per trasportarvi magicamente nel periodo risorgimentale delle rivolte contadine e del Brigantaggio in Lucania. La storia rivive attraverso gli occhi del "generale dei briganti" Carmine Cocco, cui presta la voce il celebre attore e regista Michele Placido, offrendo una chiave di lettura diversa degli eventi ed elevandosi a simbolo di riscatto sociale di un'intera popolazione.

La domenica il Parco si anima per i più piccoli con un "Mondo di Magia" con un ricco programma di giochi e intrattenimento, dai laboratori ludico-creativi al teatro per ragazzi, dalla baby dance alle attività sportive nel verde, inoltre ogni sabato e domenica di agosto, dalle ore 10 alle ore 13, il borgo di Brindisi Montagna si apre alle famose “mattine medievali”: un viaggio tra storia, sapori e tradizioni, con visite animate e guidate del centro storico, spettacoli di danza e musica popolare ed esposizione di prodotti tipici. L'iniziativa richiama la più famosa rievocazione storica che si svolge ogni anno l'ultimo week end di ottobre: le “Giornate Medievali”.

Il Parco Grancia offre ai suoi ospiti un viaggio nella storia, un'esperienza unica in uno scenario naturalistico maestoso e particolarmente suggestivo.
Aperto il venerdì e il sabato dal 30 luglio al 1° ottobre 2016 .
Da settembre fino alla chiusura, solo il sabato.
Il Cinespettacolo nell'anfiteatro va in scena alle 21:00.

Tariffe
Intero: € 25
Ridotto: € 18 
(minori di 18 anni, over 70, studenti universitari e forze armate)
Gruppi: € 17 (minimo 20 persone con prenotazione, 1 gratuità ogni 20 paganti)
Gratis i bambini fino a 130 cm di altezza e i disabili


Indirizzo:
Foresta Grancia
85100 Brindisi Montagna (PZ)

In auto:
Dalla costa tirrenica: Autostrada A3 SA-RC fino allo svincolo di Sicignano, quindi seguire il Raccordo Autostradale Potenza-Sicignano fino a Potenza. Una volta arrivati a Potenza continuare sulla SS 407 Basentana per 14 km fino all'uscita Foresta Grancia.

Dalla costa ionica: Prendere la SS 407 Basentana a Metaponto e continuare per 86 km fino all'uscita Foresta Grancia.

Dalla costa adriatica: venendo da Nord, a Foggia seguire la SS 90 fino a Candela, quindi percorrere la SS 303 fino a Melfi. Da Melfi seguire la SS 93 fino alla SS 407 Basentana, quindi andare in direzione Metaponto per 7 km fino all'uscita Foresta Grancia.

Venendo da Bari, seguire le indicazioni per Matera e quindi la S7 fino all'imbocco della SS 407 Basentana. Andare in direzione Potenza fino all'uscita Foresta Grancia.
Il CinespettacoloIl Cinespettacolo
ImmaginiImmagini
La Storia Bandita e il ParcoLa Storia Bandita e il Parco
Giornate MedievaliGiornate Medievali
AttrazioniAttrazioni
1° giugno al Parco1° giugno al Parco
Prima di usufruire delle informazioni di questa pagina, l'utilizzatore è tenuto a verificarle attraverso il sito o i canali ufficiali del parco. 
ItaliaParchi.it non si ritiene responsabile per eventuali errori, omissioni o cambi di programma.
Per qualsiasi tipo di segnalazione contattateci all'indirizzo email segnalazioni@italiaparchi.it